Corsi - S.S.D. Il Cerchio a r.l.

Tang Su Do Hak Won

Il Tang Su Do Hak Won è un’arte marziale tradizionale che mira a sviluppare la capacità di sopravvivenza fisica, animica e spirituale, secondo la filosofia del Tao (Do). I Praticanti dell’Hak Won risalgono il fiume controcorrente come fanno i salmoni, in cerca della sorgente d’acqua pura, guidati dal Capo Scuola, CHONG NYE NIM Roberto D. VILLALBA.

Ginnastica Dolce

L’attività motoria in tarda età adulta e in età avanzata è molto utile sia per per contrastare il il calo della prestazione motoria durante l’invecchiamento, sia per prevenire molte patologie legate all’avanzare dell’età.

Praticare una regolare attività fisica durante la terza età e un fattore di protezione verso le patologie cardiovascolari, obesità, diabete e osteoporosi, ma e anche utile a prevenire fratture e cadute.

Proprio per questo motivo la nostro centro offre un corso ben strutturato cui i praticanti sono seguiti sia sotto il punto di vista del condizionamento cardiovascolare, sia nel rafforzamento della muscolatura di tutto il corpo (in particolare degli arti inferiori), in modo che l’allenamento sia funzionale al miglioramento della vita quotidiana.

Il nostro obiettivo e quello di portare i praticanti a raggiungere un buono stato di benessere psicofisico, tenendo in considerazione le esigenze dei singoli. I nostri tesserati verranno sottoposti a test funzionali, più volte durante la stagione sportiva, in modo da poter monitorare i progressi di ognuno.

H24Fit Club

H24Fit Club è un nuovo progetto per promuovere lo stile di vita sano ed attivo. Si tratta di un modello di allenamento che combina attività sportiva, socializzazione e divertimento. Il nostro obiettivo è aiutare le persone a raggiungere risultati in 3 mesi.

Chi si allena nell’H24Fit Club si sente in forma, perde peso, modella il corpo e si diverte in un clima sereno. Gli allenamenti sono funzionali per favorire la costruzione di massa magra, tonificare il corpo e bruciare grassi. Gli esercizi sono basati sulle persone, senza eccessi: ognuno lavora in base al suo ritmo ed alla sua preparazione.

L’H24Fit Club è adatto a tutte le età ed a tutti i livelli di preparazione. Il coach è il riferimento personale, oltre a guidare il gruppo di partecipanti. Resta sempre a disposizione per eventuali consigli nutrizionali. Si può partecipare agli allenamenti in base ai propri ritmi.

Gli allenamenti dell’H24Fit Club non comportano quote di partecipazione. Offriamo anche dei programmi personalizzati o a piccoli gruppi, che combinano consigli nutrizionali, coaching e allenamenti. I programmi sono adatti solo a chi vuole ottimizzare il risultato.

I programmi personalizzati prevedono quote di partecipazione, ma non condizionano gli allenamenti gratuiti. I risultati e i miglioramenti che raggiungono le persone che combinano programmi nutrizionali corretti agli allenamenti sono notevoli e permettono di arrivare ad una condizione di benessere generale.

L’H24Fit Club è offerto da Distributori Indipendenti Herbalife qualificati per tenere corsi di questo tipo. Per informazioni e prenotazioni basta solo inviare un messaggio Whatsapp al 3283421682 (Riccardo) o al 3288829099 (Daniela).

Brazilian Jiu Jitsu

Brazilian Jiu Jitsu

Il Brazilian Jiu Jitsu offre un approccio sano e divertente ai principi ed alla disciplina delle arti marziali, perché permette di sviluppare la naturale tendenza umana alla lotta, conservando una condotta sempre rispettosa e leale nei confronti del partner.

Nel corso si insegna la duttile e vincente mentalità del Jiu Jiutsu Brasiliano a terra, dove l’applicazione dei suoi principi rende i lottatori sensibili e ricettivi, dando loro l’opportunità di mettere in campo diverse strategie, sia per lavorare con finalità agonistiche, sia per allenarsi in modo amatoriale, ma molto attento ai particolari.

Gli allenamenti sono seri e tenaci, tesi al miglioramento dei praticanti, affinché riescano a battere gli avversari  senza infliggere colpi o percussioni di  braccia o di gambe. La naturale conseguenza è lo sviluppo della capacità di saper gestire situazioni particolarmente spiacevoli, senza arrecare danni irreversibili.

I principi del Jiu Jitsu vertono tutti sulla cedevolezza, ma è affascinante vedere anche l’abilità strategica che hanno i praticanti! Con l’allenamento continuo e costante di questa nobile quanto antica arte è possibile anche partire da un approccio ludico ricreativo per poi avvicinarsi gradualmente alle competizioni sportive. Morbidezza ed elasticità sono la chiave di volta di questa Arte.

Qi Gong

Il Qi Gong è un’Arte della Tradizione Cinese che riguarda il movimento, il rilassamento, la respirazione, la meditazione. Quello che viene praticato nella nostra struttura di Roma riguarda il Benessere e la Salute della persona, per questo la sua teoria e la sua pratica sono posti all’interno della Medicina Tradizionale Cinese.

Occorre diventare Artisti? Non necessariamente, poiché il Qi Gong per la Salute ed il Benessere ha un metodo praticabile da chiunque e in vari modi e livelli.

Il Qi Gong ha una storia millenaria e anche la scienza moderna lo ha studiato, con i suoi protocolli e metodi di valutazione. Sono pubblicati molti studi e ricerche, facilmente ottenibili anche con la navigazione internet. E’ praticato da migliaia di persone nel mondo e anche in Italia si sta diffondendo sempre di più.

Spesso viene praticato come integrazione di discipline sportive, avendo effetti equilibranti e potenzianti che fanno aumentare le prestazioni nelle singole discipline. Il Qi Gong riscuote sempre un crescente successo, perché funziona nella sua semplicità e praticabilità.

Il Qi Gong apporta beneficio e potenziamento a livello della salute, promuovendo l’energia interna del corpo, stimolando le funzioni del corpo umano: questo viene fatto con tecniche di rilassamento, di movimento e di respirazione, le quali, unite con la concentrazione mentale e la meditazione, creano le condizioni per un’ottima salute, un aumento della capacità di concentrazione e della memoria, nonché apporta benessere emotivo e si vive più rilassati. La persona si sente più forte e vigorosa, più calma e concentrata, dinamica e reattiva.

In sintesi, con la pratica costante, ci si sente meglio, si mangia meglio, si beve meglio, si instaura un bel rapporto col proprio corpo e con la propria individualità, si migliora la capacità di muoversi, di respirare, di pensare e di viversi le emozioni, si migliora la propria socialità.

Per scoprire cos’è veramente occorre praticarlo, per questo a Roma, nella nostra struttura abbiamo deciso di dare vita ad un corso di due volte a settimana (per iniziare), nel quale si entrerà in questa disciplina in maniera piena e divertente, con l’Insegnante Fabio Rossetti.

Ginnastica Posturale

Ginnastica Posturale

Prevenire, alleviare e correggere cervicalgie, lombalgie, ernie del disco, protrusioni e scoliosi

La postura è il modo in cui il corpo si adatta per mantenere l’equilibrio e per muoversi. La Ginnastica Posturale che offriamo vi aiuta a prevenire, alleviare e correggere eventuali problemi posturali. Visto che ogni cosa che facciamo incide e influenza la nostra postura, vi proponiamo questa attività per evitare problemi seri, attraverso un percorso formativo che vi accompagnerà per tutta la vita.

Crediamo che sia importantissimo affrontare e correggere piccoli o grandi problemi con una corretta Ginnastica Posturale per prevenire problematiche più importanti che possono condizionare in modo negativo e doloroso la nostra vita. Tutte le persone che prendono parte al corso di gruppo ricevono una accurata valutazione posturale per stabilire il tipo di trattamento più idoneo per le diverse patologie del rachide (cervicalgia, lombalgia, ernia o scoliosi).

L’Insegnante di Ginnastica Posturale tiene sempre con sé la vostra scheda di valutazione che gli serve per impostare il lavoro e monitorare i progressi nel corso del tempo. Qualunque patologia va affrontata, dal punto di vista riabilitativo, globalmente, in quanto il corpo umano non è fatto a compartimenti stagni.  Per ottenere risultati ottimali e duraturi occorre avere un approccio globale che corregga anche i compensi posturali che si innescano come conseguenza naturale di qualunque patologia.

RilassaMente

Il corso RilassaMente  è rivolto a chi desidera prevenire e combattere tutti i problemi della colonna vertebrale, oltre a ridurre il rischio di sovraccaricarla, contrastando l’insorgere di possibili disordini vertebrali molto diffusi e spesso asintomatici. Si impara ad utilizzare correttamente la Colonna vertebrale nelle situazioni di tutti i giorni, durante lo studio, il lavoro e nel tempo libero.

RilassaMente serve per migliorare lo stato di salute generale, riscoprendo il piacere di muoversi liberamente. Sicuramente è utile per ridurre il soprappeso, oltre ad alleviare lo stress e gli stati d’ansia eccessivi, assumendo un sano stile di vita e un atteggiamento mentale positivo. Il metodo RilassaMente è il risultato della fusione di diverse discipline: dalla posturologia alla chinesiologia clinica, combinate ad esercizi di rieducazione respiratoria, mobilizzazione articolare ed elasticità muscolare, con l’integrazione da tecniche che inducono uno stato di profondo rilassamento di mente e corpo.

Si tratta di un’attività dedicata indifferentemente ai giovani, agli adulti e a quelli che rientrano nella cosiddetta “terza età”, a chi non ha mai svolto attività fisica come a chi la svolge assiduamente, pure ai praticanti di qualsiasi disciplina sportiva, senza alcuna esclusione. Gli esercizi proposti nel corso RilassaMente sono concepiti proprio per poter essere eseguiti con la stessa efficacia da chiunque, senza sforzo, poiché il loro effetto benefico non è dato dalla quantità o intensità di lavoro, ma da una selezione di tecniche opportunamente combinate e proposte secondo una precisa sequenza propedeutica.

Il corso RilassaMente è condotto da Lorenzo Conforti, dottore in fisioterapia e chinesiologo dello sport.

Lezioni Private

Le lezioni private sono un particolare modo di addestrarsi da soli con il proprio Insegnante. Nell’ambito del Wing Chun, prendere lezioni private è una cosa abbastanza usuale, anche se spesso risulta la strada meno semplice per i praticanti, per via dell’assenza di programmi didattici appositi. All’interno della nostra Scuola si possono prendere lezioni private dagli Istruttori Certificati e direttamente dal Maestro.

Lo studente viene seguito per un’ora intera dall’Insegnante, in privato, ricevendo tutte le attenzioni di cui non può godere in un corso di gruppo, ovviamente. La lezione individuale è molto intensa, perché si affinano i movimenti, si apprendono bene i principi e si correggono le forme. Questo comporta una notevole dose di concentrazione da parte dell’Allievo, ma, soprattutto, una dose massiccia di buona volontà da parte dell’Insegnante, che deve andare sempre più in profondità. Qualora manchi una sola delle due, la lezione risulta essere completamente inutile.

Nella S.S.D. IL CERCHIO A R.L. potete essere seguiti dal Maestro Riccardo Di Vito o dagli altri Istruttori, concordando l’orario della lezione individuale in segreteria. La raccomandazione è di abbinare le lezioni individuali a quelle di gruppo, per avere un risultato davvero formidabile. Qualora si prendano solo lezioni individuali, consigliamo a tutti di trovare subito un compagno di allenamenti per testare ciò che viene appreso durante la lezione.

Taijiquan

Il Taijiquan o Tai Chi Chuan è una via verso il Benessere

Praticare quotidianamente Taijiquan, permette di migliorare la salute psico-fisica, accrescere la fluidità dei movimenti, donare una progressiva elasticità corporea e mentale. Si tratta di un’antica disciplina psicofisica cinese basata sui principi della filosofia taoista, è al contempo: una ginnastica dolce, un metodo auto-terapeutico secondo principi della Medicina Tradizionale Cinese, un’arte marziale, una meditazione dinamica e una via di trasformazione e di evoluzione personale.

Con i suoi movimenti fluidi il Taijiquan è una disciplina fisica e mentale basata sulla meditazione dinamica in armonia con il respiro naturale. Accessibile per chiunque, a qualsiasi età, dona con semplicità, chiarezza mentale e armonia corporea. E’ indicata per recuperare l’equilibrio interiore, per accrescere la forza interiore e la salute, per sentire ed indirizzare la propria energia vitale, per crescere interiormente e in armonia con se ed il prossimo.

Si tratta di un metodo efficace per trovare armonia, pienezza ed equilibrio. Queste qualità si riflettono velocemente su più aspetti: la gestualità corporea più controllata, raffinata, elegante; la mente più concentrata ma rilassata, lucida, presente, consapevole; lo stato d’animo più pacato, tranquillizzato dalla forza vitale aumentata che consolida le energie psicofisiche spirituali della persona. Metodo di sviluppo della percezione, educazione dei propri sensi spesso ottenebrati o sopiti dona un’inconfondibile sensazione di benessere, di pienezza, di forza, di affermazione di sé.

Il Taiji Quan (Tai Chi Chuan) è un’arte testata negli anni che esercita delicatamente il corpo, il flusso di energia, e la mente, e può essere utilizzata per la salute, la longevità, la freschezza mentale e lo sviluppo spirituale. Il fine che il Taiji Quan si propone è il benessere, tra cui il raggiungimento di grazia ed equilibrio, la promozione della salute fisica ed emotiva, e lo sviluppo del flusso di energia.
Anche se ci sono molte varietà di Taiji Quan oggi, tutti hanno una filosofia comune: il rilassare mente e fisico per fare in modo che l’energia naturale possa fluire liberamente all’interno del corpo.

Il Taiji Quan, il cui significato è boxe della suprema polarità, è stato sviluppata nel 17 ° secolo da Zhang San Feng, un monaco taoista il quale credeva che i praticanti di arti marziali non hanno bisogno di esercitare energia fisica durante l’esecuzione delle tecniche. Egli era convinto che il rilassamento della mente e del corpo di fronte ad un confronto permette a un praticante di neutralizzare qualsiasi attacco.
Molte persone credono che il Taiji Quan non è un’arte marziale a tutti gli effetti, ma solo un esercizio per il relax e la salute. In realtà il Taiji Quan è un particolare stile di Kung Fu cinese, ed è spesso indicato come uno stile interno o “morbido” di arti marziali. In realtà, il Taiji Quan, come tutti gli stili di arti marziali cinesi, contiene sia i componenti interne che esterne, “dure” e “morbide”.

La filosofia del Taiji Quan

Il Taiji Quan è stato sviluppato dai monaci taoisti il cui scopo principale è quella di preservare la vita. Normalmente le arti marziali tendono a rendere i loro praticanti bellicosi e aggressivi, il Taiji Quan invece aiuta i suoi adepti a diventare calmi e composti. La natura stessa del suo allenamento, che pone particolare attenzione alla leggerezza, alla gentilezza, e al flusso armonioso di energia, porta naturalmente allo sviluppo di freschezza mentale e all’”armonia cosmica”. I praticanti Taiji Quan sono noti per il loro amore per la libertà, per il disinteresse verso le questioni mondane, e per la giovialità. Un maestro di Taiji Quan, nonostante sia fiducioso delle sue abilità marziali è pacato, umile, tollerante, e in pace con se stesso e con gli altri.

La convenienza di praticare Taiji Quan

E’ difficile trovare un altro esercizio che è così conveniente. A differenza di molti altri tipi di esercizio, nel Taiji Quan normalmente non si suda molto, nonostante i grandi benefici che possono derivare da esso. Il Taiji Quan può anche essere praticata nello spazio ristretto dell’ ufficio o della camera da letto.  Praticare il Taiji Quan da soli 15 minuti al giorno nel comfort della vostra casa è sufficiente fornire tutto l’esercizio necessario per sviluppare il corpo e la mente.

Taiji Quan per la Salute e Fitness

Salute, non significa solo essere liberi dalla malattia, ma una capacità di dormire sonni tranquilli, lavorare energicamente, di pensare con chiarezza, e di essere calmi. Per il fitness, si intende non solo la forza fisica per fare il lavoro pesante, ma la capacità di reagire rapidamente, sopportare il duro lavoro, e di concentrarsi per lungo tempo senza fatica mentale.

Il Taiji Quan è migliore di altre forme di esercizio di promozione della salute e del fitness. Nel nuoto, nel jogging, e nel karate, per esempio, l’abilità acquisita diminuisce all’avanzare dell’età, nel Taiji Quan le capacita aumentano costantemente al passare degli anni. Questo perché il Taiji Quan è più di esercizio fisico; sviluppa le facoltà interiori di essenza, energia vitale, e mente. Il Taiji Quan è anche efficace per alleviare e prevenire malattie come l’ipertensione, l’artrite, l’asma,l’insonnia, l’emicrania, la depressione e il nervosismo. Se praticato correttamente, può prevenire o alleviare i problemi alle articolazioni.

L’aspetto meditativo di Taiji Quan e la sua enfasi sul movimento rilassato contribuiscono alla serenità della mente e alla chiarezza del pensiero. Un praticante di Taiji Quan esporrà più entusiasmo e vitalità nel lavoro e nel gioco di una persona comune, e mantiene calma mentale e chiarezza del pensiero, anche in situazioni impegnative.

Metodo di insegnamento del Taiji Quan

All’inizio, ci si trova di fronte ad una grande quantità di nuove informazioni. Oltre agli esercizi di stretching, potenziamento muscolare, ed esercizi per l’energia vitale, ci sono i movimenti reali del Taiji Quan. Ogni movimento contiene molti componenti fisici: i movimenti dei piedi,del le gambe, del tronco, delle braccia, delle mani, degli occhi, e il respiro. Questi, però, sono solo i movimenti fisici. C’è anche una componente mentale di fondo in ogni movimento.

Ogni movimento nel Taiji Quan ha uno scopo specifico. Spetta all’insegnante far comprendere a ogni studente i vari significati, in modo che possa trarre il massimo beneficio dalla pratica. Alcuni insegnanti di Taiji Quan non sono consapevoli dell’intenzione di fondo di ogni movimento, e semplicemente si aspettano che gli studenti semplicemente li seguano facendo una serie di movimenti sconosciuti. Questo metodo di insegnamento spesso porta alla frustrazione e alla mancanza di progressi per lo studente, ed infine, inibisce le capacità dell’allievo di trarre benefici dalla pratica Taiji Quan.

Imparare Taiji nella nostra scuola è diverso. Nelle lezioni iniziali, si inizierà a imparare a rilassare tutti i muscoli per ridurre la tensione. Dopo il primo mese, si sentirà una differenza nella forza delle braccia e delle gambe, un’aumentata consapevolezza del corpo, maggiore capacità di concentrazione, e un miglioramento della salute generale. Dopo i primi sei mesi, maggiore relax, forza, e concentrazione permetteranno di eseguire una serie di movimenti di base del Taiji Quan, e si sentirà un’energia generale accresciuta.

Questo progresso, senza inutili frustrazioni è possibile perché, come insegnanti di arti marziali cinesi, comprendiamo la natura di fondo dei movimenti del Taiji Quan, il loro vero scopo, e come insegnare loro sistematicamente ai principianti.
Il Taiji Quan è un’Arte Marziale in cui il corpo e la mente si fondono con il respiro, tramite movimenti fluidi simili a una danza. La pratica renderà la circolazione energetica all’interno del corpo estremamente benefica. Per questo viene definita Ginnastica di Lunga Vita o Danza del guerriero.

Come agisce il Taiji Quan

A livello fisico i movimenti rotondi e rallentati consentono di rinforzare l’apparato muscolo-scheletrico, mobilizzano le articolazioni, lavorano sugli organi nel rigoroso e pieno rispetto del corpo, che non viene mai sottoposto a forti sollecitazioni. Lo studio del Taiji Quan non è solamente movimento fisico bensì una profonda filosofia di vita che affonda i suoi contenuti nell’antico pensiero Taoista, ogni movimento esprime l’alternanza dello Yin /Yang, di vuoto e pieno: l’uomo e l’universo entrano in unione.

Taiji Quan in breve

E’ un’esperienza che può arricchire tutti, un’attività che può essere complementare ad altre.
Un gioco di armonie, anche un gioco a due.
Richiede attenzione sul proprio corpo e sviluppa padronanza nei movimenti attraverso l’esercizio senso-percettivo.
Ricerca l’equilibrio per ottenere rapidità.
Fa bene, riduce le rigidità e rasserena.

Corso Istruttori

Il Corso Istruttori di Wing Chun si svolge nell’arco di tutta la settimana, per dare modo ai candidati futuri rappresentanti della Scuola Hek Ki Boen Eng Chun di addestrarsi adeguatamente, oltre alla possibilità di seguire tutte le lezioni degli altri livelli e gli appuntamenti intensivi del fine settimana. Ci riferiamo a questo corso con il termine ICP, Instructor Certified Program, dedicato alla formazione di Assistenti e Insegnanti, che vogliano fare della loro passione un lavoro semi professionale o professionale.

L’accesso è a discrezione del Responsabile Nazionale della Scuola Internazionale, Riccardo Di Vito. La partecipazione è sempre preceduta da un colloquio psico-attitudinale. Nell’arco del corso di formazione è possibile richiedere la possibilità di formarsi per poter praticare Wing Chun in piccoli gruppi di studio nella propria città, per avere partner di allenamento e poter così crescere più rapidamente. Questo tipo di opportunità viene data a chi non può partecipare con assiduità al corso settimanale e può frequentare il centro di formazione per istruttori solo nel fine settimana.

Il corso istruttori di Wing Chun nasce anche per dare una svolta professionale ad un ambiente degradato, dove con conoscenze davvero misere vengono mandati allo sbaraglio decine e decine di persone, solo per il fatto che pagano di più degli altri studenti. Come si avrà modo di sapere, i candidati istruttori non pagano quote superiori agli Allievi, per esempio, perché crediamo che la qualità paghi molto di più di corsi da qualche centinaio di euro.

12

Questo sito utilizza i cookie. Proseguendo la navigazione del sito o confermando tramite il tasto "Accetto" ne accetti l'utilizzo. Se vuoi saperne di più: Informazioni

INFORMATIVA SULL'USO DEI COOKIE

Questa informativa sull'utilizzo dei cookie è resa all'utente in attuazione del provvedimento del Garante per la protezione dei dati personali dell'8 maggio 2014 "Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie" e nel rispetto dell'art. 13 del Codice privacy (D.Lgs. n. 196/2003). Questo sito utilizza cookie tecnici, propri e di terze parti, per consentire la corretta navigazione e per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso con l’obiettivo del miglioramento continuo del servizio.. In questa pagina sono riportate informazioni sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati e su come gestirli.


Definizioni

I cookie sono brevi frammenti di testo (lettere e/o numeri) che permettono al server web di memorizzare sul client (il browser) informazioni da riutilizzare nel corso della medesima visita al sito (cookie di sessione) o in seguito, anche a distanza di giorni (cookie persistenti). I cookie vengono memorizzati, in base alle preferenze dell'utente, dal singolo browser sullo specifico dispositivo utilizzato (computer, tablet, smartphone). Tecnologie similari, come, ad esempio, web beacon, GIF trasparenti e tutte le forme di storage locale introdotte con HTML5, sono utilizzabili per raccogliere informazioni sul comportamento dell'utente e sull'utilizzo dei servizi. Nel seguito di questo documento faremo riferimento ai cookie e a tutte le tecnologie similari utilizzando semplicemente il termine "cookie".


Tipologie di cookie

In base alle caratteristiche e all'utilizzo dei cookie possiamo distinguere diverse categorie:


Durata dei cookie

I cookie utilizzati da questo sito terminano la propria validità al termine della sessione o dopo un tempo di inattività dell'utente fissato dal server.


Cookie tecnici di terze parti

Il sito si avvale del servizio Google Analytics che istanzia cookie tecnici di tipo analytics utilizzati per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso. Tali informazioni sono utilizzate ai fini del miglioramento continuo delle funzionalità, dell’organizzazione dei contenuti, del supporto delle diverse piattaforme e browser.


Gestione dei cookie

In generale l'utente può comunque decidere se accettare o meno i cookie utilizzando le impostazioni del proprio browser. Di seguito si forniscono i riferimenti alle istruzioni per disabilitare i cookie nei browser più diffusi, rese disponibili dai relativi servizi di supporto:

L'impostazione può essere definita in modo specifico per i diversi siti e applicazioni web. Per disabilitare unicamente i cookie di Google Analytics è possibile procedere come da istruzioni fornite dal servizio di supporto Google:

Chiudi